Lumi Industries
VVD_vdertebra.jpg

Visualizzazione 3D

VVD: Volumetric Visualization Device per modelli 3D o proiettore olografico è una soluzione in fase di brevetto inventata da Lumi Industries, che permette una visualizzazione tridimensionale di superfici 3D riproducendo oggetti visibili da qualunque angolazione.

VVD: Volumetric Visualization Device - preordine

VVD: Volumetric Visualization Device - preordine

1,999.00

Visualizza i tuoi contenuti 3D come "ologrammi" tridimensionali in un solo tocco con il nostro dispositivo di visualizzazione volumetrico.

Add to Cart

Visualizza il futuro con VVD

VVD è una soluzione in attesa di brevetto che consente di creare una visualizzazione volumetrica tridimensionale di un contenuto 3D.

Un dispositivo di visualizzazione volumetrico è un display di visualizzazione grafica che forma una rappresentazione visiva di un oggetto in tre dimensioni fisiche, a differenza dell'immagine planare creata dai tradizionali schermi che simulano la profondità attraverso una serie di effetti visivi diversi.

Class3mb.gif

È tutto molto facile da usare, basta caricare un qualsiasi modello 3D (un file .STL sull'unità USB, ad esempio) e premere "Visualizza"! A differenza degli ologrammi, che puoi vedere solo da un certo numero di angoli, una visualizzazione volumetrica può:

  • essere esplorata da qualsiasi punto di vista

  • essere guardata da più persone allo stesso tempo, diventando un'esperienza condivisibile, e senza l’utilizzo di occhiali o visori, riducendo l’affaticamento degli occhi.

Tempi di spedizione: 45 giorni

press_2.png

"Questa è una vera rappresentazione tridimensionale. Abbiamo tutte queste persone che possono guardarlo allo stesso tempo. Non è necessario indossare occhiali o visori da realtà virtuale o qualcosa del genere. Sembra proprio tridimensionale e puoi muoverti intorno. Questo è veramente forte!"

Caleb Kraft, Make Magazine Senior Editor

"Abbiamo potuto vedere di persona recentemente un prototipo del sistema che è in grado di mostrare una rappresentazione tridimensionale reale di un modello 3D. Quando dico "reale", intendo che puoi girarci intorno ed è possibile vederlo come se fosse un oggetto solido .. ."

Fabbaloo

VVD applicazioni

fastFoot.gif

Medicale

Visualizzazione 3D di modelli anatomici/dentali

6246372a553317fcd3ee9b519bf98b0f_original.png

VVD crea un nuovo modo rivoluzionario di guardare le immagini 3D generate da scanner 3D o scanner a risonanza magnetica e tomografia computerizzata (CT), che possono ora essere esplorati da qualsiasi punto di vista, senza occhiali aggiuntivi, aprendosi a infinite vantaggiose applicazioni in ambito medico per:

  • Ampliare la consapevolezza e l'educazione dei pazienti, con spiegazioni visive molto più semplici da comprendere, della procedura/operazione da compiere;

  • Aumento dell'efficienza e diminuzione dei problemi imprevisti in sala operatoria, dal momento che il chirurgo può avere una migliore visualizzazione delle parti del corpo coinvolte, consentendo una migliore comprensione e preparazione;

  • Gli esperti medici ora possono studiare, discutere con i loro colleghi o spiegare ai loro studenti casi reali come visualizzazioni volumetriche 3D che possono essere esplorate da qualsiasi punto di vista, come se fossero un oggetto reale davanti a loro.

VVD mechanics

Ingenieria & Design di prodotto

Non sprecare tempo e denaro!

Con VVD è possibile esplorare il design appena creato o ricontrollare tutti i dettagli del componente meccanico appena sviluppato, come se lo avessi in mano, prima di procedere alla prototipazione. Perché quando progetti in 3D, stai guardando il tuo lavoro su uno schermo bidimensionale. La prospettiva, creata attraverso effetti visivi, ci permette di avere un'idea del volume e delle proporzioni di ciò che stiamo progettando, ma, credeteci, vedere il vostro modello sotto forma di ologramma, come è in realtà, è tutta un’altra cosa!

Lavorando su una reale visualizzazione tridimensionale da ogni angolazione, VVD può aiutarti a ottenere una visione generale migliore dell'assemblaggio dei componenti, controllando che tutti siano corretti, proporzionati, il loro accoppiamento sia perfetto. Puoi anche confrontarti con i tuoi colleghi, perché ognuno può guardare nello stesso momento, dal suo punto di vista personale.

Chopper, 3D rivisitazione di Marco Casaluce

Chopper, 3D rivisitazione di Marco Casaluce

Poiché puoi condividere l'esperienza di visualizzazione con qualcun altro, VVD diventa lo strumento perfetto per ogni designer che ha bisogno di discutere e rivedere un modello con il suo cliente. Per non parlare dell'effetto "Whoa" che l'uso di VVD può generare nel tuo pubblico se usato per presentare il tuo lavoro!

MathLite.gif

Educazione& Formazione

Stimola la curiosità dei tuoi studenti!

675ec5d1fc19486862fea77b85912ed3_original.png

Non è facile mantenere l’interesse di un'intera classe alla lezione. A volte sembra che gli studenti siano solo annoiati e non stanno assorbendo nessuna delle informazioni che stai cercando di insegnare. Un suggerimento può essere quello di parlare di meno e coinvolgere maggiormente gli studenti. Più la classe è interattiva e più tecnologia viene utilizzata, più i ragazzi apprezzeranno ciò che stanno imparando, perché la tecnologia è ciò che, al giorno d’oggi, loro vivono e respirano quotidianamente e la adorano!

VVD: Volumetric Visualization Device, è un ottimo strumento per supportare l'insegnante in diversi modi come:

  • spiegare e sviluppare la percezione tridimensionale visiva e sensoriale degli studenti;

  • rappresentare concetti complessi come formule matematiche o chimiche nelle loro tre dimensioni;

  • mostrare parti del corpo, artefatti, animali o qualsiasi altro modello 3D che possa riguardare la tua lezione, invece di usare semplici immagini

Gli studenti possono muoversi attorno a VVD e comprendere appieno le proporzioni del modello. Più persone possono vedere lo stesso modello allo stesso tempo, incoraggiando la discussione e lo scambio di opinioni con l'insegnante o tra gli studenti.

meudsaFast.gif

Musei & Mostre

Come migliorare l’esperienza dei visitatori

VVD è stato presentato come display di visualizzazione 3D alla Notte Europea dei Musei 2018 presso il Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna (TV), Italia

Il museo del futuro deve diventare un centro per la comunità, un luogo di incontro e conversazione, in cui il pubblico è coinvolto in un continuo dinamismo.

Vetrine e grafiche tradizionali sono sempre più supportati da video, display interattivi, esperienze di realtà virtuale. Quando è necessario mostrare artefatti o reperti archeologici che non sono presenti nel museo ma sono collegati alla mostra in corso, i musei fanno ampio uso di fotografie, disegni, immagini schematiche.

VVD è un nuovo strumento accessibile per rendere la visita ad una mostra più coinvolgente e interattiva, attirando l'attenzione del pubblico su pezzi speciali che vogliamo mettere in risalto. Lo schermo anteriore consente di aggiungere didascalie, immagini, video e ulteriori informazioni sui modelli 3D che si stanno visualizzando.

MarsShort.gif

Architettura,

esame di superfici e terreni

Museo del Palacio de Bellas Artes in Mexico City, Modello 3D by Daniel Huerta su  My Mini Factory

Museo del Palacio de Bellas Artes in Mexico City, Modello 3D by Daniel Huerta su My Mini Factory

Visualizzazione volumetrica del modello di elevazione della superficie di parte, MGS MOLA (MEGDR)

VVD può essere utilizzato per la visualizzazione tridimensionale di terreni o rilievi geografici utilizzando file di elevazione DEM.

Con VVD, ora puoi guardare un modello perfettamente ridimensionato della costruzione che stai sviluppando, con una prospettiva e proporzioni corrette, invece di o prima di investire sulla creazione di un modello architettonico tradizionale.

 

 
VVD in azione, filmato a 1000fps

VVD in azione, filmato a 1000fps

Come funziona?

VVD proietta i vari strati orizzontali di un modello 3D su una pellicola speciale che vibra molto velocemente. Questa vibrazione dell'immagine, sfrutta la "persistenza della visione", una caratteristica della nostra retina o cervello, che ci consente di conservare un'immagine dopo che è stata rimossa, permettendoci di percepire un intero oggetto. Si ritiene che questo sia lo stesso principio delle tecniche di animazione cinematografica, in cui lo spettatore interpreta una sequenza veloce di immagini fisse come un'immagine in movimento continuo.

 

Dettagli Tecnici

VVD logos.jpg

Poiché VVD è ancora un progetto in fase di ulteriore sviluppo, il prodotto stesso e le sue specifiche potrebbero essere soggette a modifiche. Lo Stiamo ancora migliorando e perfezionando ogni giorno! I dati e tutte le GIF e video si riferiscono all'attuale prototipo, che è già stato presentato a CES (Las Vegas), FormNext (Francoforte), Maker Faire (Roma, IT).

  • I file STL sono già supportati. Anche immagini di profondità in scala di grigi possono essere convertite con il nostro software. Verranno aggiunti altre estensioni supportate;

  • Oltre 39 milioni di Voxel (608 * 684 * 96);

  • Il sistema attuale si basa sulla piattaforma X86 / Windows. Anche il sistema Raspberry / Linux è in fase di valutazione;

  • Display LCD da 7 "per la visualizzazione dell'interfaccia, ma anche di foto/video che aggiungono informazioni all'immagine volumetrica visualizzata;

  • Altoparlanti stereo per la descrizione audio;

  • Area di visualizzazione attuale: 90 x 55 x 45 mm;

  • Design compatto: il VVD è un dispositivo stand-alone con dimensioni complessive di soli 36 x 20 x 24 cm. Telaio e corpo in alluminio anodizzato;

  • Consumo tipico 45W, Max 144W (24 V, 6 A di alimentazione esterna);

  • Connessione USB; Verranno valutati Wi-Fi e Bluetooth.

 

Perché VVD invece di un visore per la realtà virtuale?

Si potrebbe notare che un modello 3D esplorabile da qualsiasi punto può essere reso anche attraverso la realtà virtuale.

VR_VVD.jpg

La VR è una grande tecnologia sempre più utilizzata, ma ancora una volta, si tratta di un semplice un effetto visivo, non una vera tridimensionalità.

Un dispositivo, più utenti.

Per provare la realtà virtuale, è necessario indossare un visore che rendendo la tua esperienza personale e soggettiva. La grande rivoluzione di VVD è che un singolo dispositivo fornisce un'esperienza tridimensionale condivisibile senza la necessità di occhiali speciali. Ciò significa che più persone possono guardare contemporaneamente lo stesso modello 3D da qualsiasi punto di vista, con possibilità di discutere insieme agli altri ciò che viene proiettato, siano loro colleghi, clienti, studenti, pazienti. Questo crea nuove opportunità non solo nella progettazione del prodotto, ma in un enorme numero di campi diversi.

 

Perché VVD invece delle piramidi di illusione olografica 3D?

VVD è un vero dispositivo di visualizzazione volumetrico. Significa che la proiezione 3D può essere vista da ogni punto di vista; anche se ti sposti leggermente, ciò che vedi cambia, come se stessi guardando un oggetto reale! In confronto, le cosiddette "piramidi olografiche" proiettano solo 4 viste di un modello 3D, come puoi vedere nel video a lato:

Ciò significa che se guardi "l'ologramma" e ti muovi intorno, non vedrai un'immagine diversa, finché non ti sposti di 90 °; a quel punto, vedrai un'immagine completamente diversa. Hai solo 4 viste, davanti, dietro, sinistra, destra. Se si utilizza un modello 3D sferico/cilindrico, si noterà meno, tuttavia questo è un trucco usato per rendere questi display più realistici di quello che sono in realtà. Guardando dall'alto o dal basso, non puoi edere cosa c'è nella parte superiore/inferiore del modello 3d, vedrai comunque solo una di quelle 4 immagini.

Non fraintendeteci: le "piramidi olografiche" sono fantastiche! Ne abbiamo persino progettata una qualche anno fa, in maniera molto semplice puoi creare un'illusione molto interessante! Ma non è una visualizzazione volumetrica reale e utile.

VVD è stato insignito del"Maker of Merit" all'European Maker Faire Rome 2017 da parte di Make Magazine.

VVD è stato insignito del"Maker of Merit" all'European Maker Faire Rome 2017 da parte di Make Magazine.